Espace de coworking

Come creare un coworking che funzioni: i 6 passaggi essenziali!

Il coworking è una tendenza in forte espansione e sempre più imprenditori e liberi professionisti se ne interessano.

Se stai pensando di creare il tuo spazio di coworking, ecco i 6 passaggi essenziali da seguire per garantire che il tuo progetto abbia successo!

Definisci il concetto di coworking

Il coworking è una tendenza in crescita sul posto di lavoro che consente a liberi professionisti e piccole imprese di condividere lo spazio dell'ufficio. In generale, gli spazi di coworking sono aperti a tutti, ma alcuni sono rivolti a gruppi specifici, come imprenditrici o freelance. I vantaggi del coworking sono numerosi: permette ai freelance di sentirsi meno isolati, di accedere a una comunità professionale e di beneficiare di uno spazio di lavoro ergonomico. Inoltre, gli spazi di coworking sono spesso più economici degli uffici privati. Se stai pensando di creare uno spazio di coworking, ecco i 6 passaggi essenziali:

1. Definisci il concetto di coworking

Prima di creare uno spazio di coworking, è importante definire chiaramente il tuo concetto. Che tipo di spazio vuoi creare? Quali saranno i tuoi criteri di ammissione? Quali servizi offrirai?

2. Trova un posto

La posizione è uno degli elementi più importanti di uno spazio di coworking. Deve essere facilmente accessibile, ben servito dai mezzi pubblici e offrire tutti i comfort necessari (wifi, aria condizionata, ecc.).

3. Disporre lo spazio

La disposizione dello spazio è fondamentale per il corretto funzionamento di uno spazio di coworking. Dovrebbe essere abbastanza spazioso da ospitare tutti i membri, ma non troppo grande da incoraggiare l'interazione tra diversi gruppi. Deve inoltre essere ergonomico e funzionale, con spazi dedicati alle diverse attività (lavoro, relax, meeting, ecc.).

4. Proteggi lo spazio

La sicurezza è una priorità assoluta in uno spazio di coworking. È importante prevedere un sistema di allarme e videosorveglianza, nonché porte con serratura per garantire la riservatezza delle informazioni scambiate.

5. Promuovere lo spazio

Una volta che lo spazio è aperto al pubblico, è importante promuoverlo a liberi professionisti e piccole imprese. Per farlo, puoi organizzare eventi professionali o workshop tematici, creare un sito web o una pagina Facebook dedicata al tuo spazio di coworking.

6. Gestisci lo spazio

Infine, è importante gestire bene lo spazio di coworking per garantire che funzioni quotidianamente senza intoppi. Ciò include garantire che i vari spazi siano puliti e ben tenuti, che il wifi funzioni correttamente e che tutti i membri rispettino le regole procedurali.

Identificare le esigenze dei colleghi

Il coworking è una tendenza in forte espansione che sta attirando sempre più liberi professionisti, dipendenti e imprenditori. Questo modo di lavorare atipico ha molti vantaggi, ma è importante prepararlo bene affinché sia efficace. In questo articolo, ti proponiamo i 6 passaggi essenziali da seguire per creare un coworking che funzioni!

Per saperne di più:   Lavorare in uno spazio di coworking: quali sono i veri vantaggi?

1) Identificare i bisogni dei colleghi

Prima di intraprendere la creazione di uno spazio di coworking, è fondamentale identificare le esigenze dei lavoratori che lì saranno accolti. In effetti, ogni collaboratore ha aspettative diverse in termini di comfort, atmosfera e servizi. È quindi importante prendersi il tempo per chiedere loro cosa si aspettano da uno spazio di coworking prima di iniziare a costruire il luogo.

2) Scegli una buona posizione

La location del coworking è un elemento chiave del suo successo. Deve infatti essere facilmente accessibile, ben servito dai mezzi e situato in una zona vivace. Inoltre, è importante che lo spazio sia sufficientemente ampio da ospitare tutti i colleghi e che disponga di tutti i comfort necessari (cucina, bagno, ecc.).

3) Disporre lo spazio secondo le esigenze dei colleghi

Una volta scelta la location del futuro coworking, bisogna pensare alla disposizione interna del locale. Anche in questo caso, è importante tenere conto delle esigenze dei colleghi e offrire loro uno spazio piacevole e funzionale. È particolarmente importante fornire spazi di lavoro diversificati (uffici individuali, postazioni di lavoro condivise, sale riunioni, ecc.) in modo che tutti possano lavorare nelle condizioni a loro più congeniali.

4) Seleziona attentamente i colleghi

Affinché il coworking abbia successo, è importante selezionare attentamente i colleghi. Questi ultimi, infatti, devono essere motivati e coinvolti nel progetto, ed avere una buona compatibilità professionale. È inoltre importante che rispettino le regole stabilite per il corretto funzionamento del locale (ad esempio, non fare rumore dopo le 22:00).

5) Promuovere gli scambi e la collaborazione tra i colleghi

Affinché il coworking sia efficace, è importante promuovere gli scambi e la collaborazione tra i colleghi. Per fare questo, puoi organizzare attività ed eventi regolari (afterwork, pranzi di lavoro, ecc.) o creare un sistema di carpooling tra i diversi membri del locale.

6) Assicurare un monitoraggio regolare del progetto

Affinché il coworking sia un successo a lungo termine, è importante garantire un monitoraggio regolare del progetto. Ciò in particolare garantirà che tutto stia andando bene e che i vari membri del locale siano soddisfatti. È anche importante aggiornare regolarmente lo spazio e i servizi offerti per poterlo fare

Trova uno spazio adatto

Il coworking è stata una tendenza in forte espansione negli ultimi anni. Sempre più persone sono lavoratori autonomi o telelavoratori e hanno bisogno di uno spazio professionale per lavorare. I coworking offrono loro uno spazio di lavoro condiviso, oltre a servizi e una comunità professionale.

Se hai intenzione di creare un coworking, ecco i 6 passaggi essenziali da seguire:

Per saperne di più:   Quale applicazione gratuita per la videoconferenza?

1. Determina il tipo di coworking che desideri creare

Esistono diversi tipi di coworking ed è importante sapere quale tipo si desidera creare prima di iniziare. Vuoi uno spazio di lavoro condiviso per tutti i tipi di lavoratori? Oppure vuoi uno spazio specializzato per determinate tipologie di lavoratori, come liberi professionisti o imprenditori? Una volta determinato il tipo di coworking che vuoi creare, puoi iniziare a cercare uno spazio adatto.

2. Trova uno spazio adatto

La scelta dello spazio è fondamentale per il successo del coworking. Lo spazio dovrebbe essere abbastanza grande da ospitare tutti i lavoratori che desideri, ma non troppo grande in quanto può essere costoso. Lo spazio deve anche essere ben posizionato, in una zona centrale o facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Infine, lo spazio deve essere adattato alle esigenze dei lavoratori: devono esserci posti a sedere sufficienti, tavoli e sedie comodi, una buona connessione a Internet, ecc.

3. Assicurati che lo spazio sia sicuro

Lo spazio deve essere sicuro e protetto per i lavoratori. Devono essere presenti porte e finestre con serratura, nonché un sistema di allarme. Inoltre, lo spazio deve essere dotato di estintore e cassetta di pronto soccorso. Infine, è importante stipulare un'assicurazione di responsabilità professionale per coprire i danni che possono essere causati dai lavoratori nello spazio.

4. Disporre lo spazio di lavoro

Una volta trovato lo spazio ideale, dovrai disporlo in base al tipo di coworking che vuoi creare. Se vuoi creare uno spazio aperto e accogliente per tutti i tipi di lavoratori, dovrai fornire loro uno spazio sufficiente per muoversi liberamente e incontrarsi facilmente. Se vuoi creare uno spazio specializzato per determinate tipologie di lavoratori, come liberi professionisti o imprenditori, dovrai fornire spazi privati dove possano lavorare tranquillamente. Infine, qualunque sia il tipo di spazio che scegli, è importante fornire posti a sedere abbastanza comodi, tavoli e sedie ergonomici e una buona connessione a Internet.

Organizzare lo spazio di coworking

Qualche anno fa, il coworking era solo un'idea innovativa. Oggi è un concetto in forte espansione che attrae sempre più imprenditori e liberi professionisti. Se anche tu sei sedotto dall'idea di lavorare in uno spazio condiviso, ecco i 6 passaggi essenziali per creare un coworking che funzioni!

1) Organizzare lo spazio di coworking

La disposizione dello spazio è fondamentale per il corretto funzionamento di un coworking. In effetti, deve essere sia funzionale che piacevole in modo che i colleghi si sentano bene e possano lavorare nelle migliori condizioni possibili.

Inizia determinando i diversi spazi di cui avrai bisogno: uffici chiusi o aperti, sala riunioni, zona relax, cucina, ecc. Quindi, pensa al design degli interni scegliendo mobili comodi e pratici. Infine, non dimenticare di decorare lo spazio in modo che sia accogliente e ispiri i colleghi!

Per saperne di più:   La guida definitiva per una transizione di successo al telelavoro e al lavoro ibrido

2) Seleziona i colleghi

Una volta allestito lo spazio, è il momento di selezionare i collaboratori che lo occuperanno. Per fare ciò, prenditi del tempo per definire il profilo tipico delle persone che vuoi accogliere nel tuo coworking. Quindi, fai pubblicità su diversi media (siti web specializzati, social network, ecc.) per trovare i candidati ideali.

3) Stabilire le regole del coworking

Affinché il tuo spazio di coworking funzioni correttamente, è importante stabilire alcune regole semplici ma essenziali. Ad esempio, puoi chiedere ai colleghi di rispettare il silenzio quando lavorano in open office, di non mangiare in ufficio, ecc. Inoltre, non esitate a predisporre un sistema di prenotazione per i diversi spazi in modo che tutti possano lavorare nelle migliori condizioni possibili.

4) Organizza eventi

Per promuovere gli scambi e la creazione di legami tra i colleghi, è importante organizzare eventi regolari. Ad esempio, si possono organizzare aperitivi “after work”, pranzi professionali o laboratori tematici. Questi eventi non sono solo un'opportunità per i colleghi di incontrarsi e discutere insieme, ma ti consentono anche di promuovere il tuo spazio al grande pubblico.

5) Comunica sul tuo spazio

Per pubblicizzare il tuo spazio di coworking e attirare nuovi colleghi, è importante comunicare in modo efficace la tua attività. Per fare ciò, non esitate a impostare una strategia di comunicazione globale (social network, sito web, blog, ecc.). Inoltre, non dimenticare di pubblicare regolarmente notizie sul tuo spazio in modo che i colleghi possano essere a conoscenza delle ultime novità.

Promuovere il coworking

Il coworking è un ottimo modo per favorire la collaborazione e il lavoro di squadra, consentendo al tempo stesso alle persone di lavorare in modo indipendente. Se vuoi creare uno spazio di coworking, ecco i sei passaggi essenziali da seguire:

1. Definisci una visione chiara per il tuo spazio di coworking

2. Trova la posizione giusta

3. Disporre lo spazio in modo ottimale

4. Promuovi il tuo spazio di coworking a potenziali utenti

5. Incoraggiare la collaborazione e il lavoro di squadra

6. Segui le tendenze e adattati di conseguenza

Il coworking è un concetto in crescita ed è importante implementarlo in modo efficace. Ecco 6 passaggi essenziali per creare un coworking che funzioni:

1. Definisci il concetto e l'atmosfera del coworking.
2. Trova un posto adatto.
3. Assicurati di avere una buona attrezzatura.
4. Determinare regole e standard.
5. Promuovere lo spazio a potenziali colleghi.
6. Gestire e animare lo spazio in modo professionale.

Se segui questi passaggi, sei sulla buona strada per creare uno spazio di coworking efficiente e professionale.